Plumcake salato al sesamo con prosciutto cotto
Antipasti, menu san valentino

Plumcake salato al sesamo con prosciutto cotto

 Il plumcake salato al sesamo con prosciutto cotto è stato un esperimento ben riuscito! Io ve lo propongo come antipasto per il menu di San Valentino ma va bene per qualsiasi occasione.
Era mesi che volevo provare un plumcake salato e dopo aver visto le ricette delle mie food blogger preferite alla fine mi sono fatta coraggio e l’ho provato modificando però le loro versioni. Ho trovato molto interessante la ricetta di Mysia che però proponeva una versione molto “carica”, in altri blog di cucina ho trovato molte ricette a base di formaggio, ingrediente che quando l’ho fatto io non potevo usare. Insomma alla fine ho fatto un plumcake salato a modo mio.
Sono rimasta molto contenta perchè agli ospiti è piaciuto tantissimo, vi dico solo che io a malapena sono riuscita a mangiarne un pezzo!
Pronti a scoprire come si fa?
Ingredienti:
  • 2 uova
  • 250 gr di farina
  • 3/4 di bicchiere con olio di oliva
  • un bicchiere e mezzo di latte
  • un bustina di lievito istantaneo
  • sale qb
  • una confezione da 80 gr di prosciutto cotto
  • sesamo qb
  • pepe
  • rosmarino
Procedimento:
 Plumcake salato al sesamo con prosciutto cotto
Con uno sbattitore elettrico, amalgamate le uova con il sale, aggiungete la farina con la bustina di lievito istantaneo, con l’olio e il latte. Sbattete il tutto fino a quando non avete un impasto senza grumi ed omogeneo.
Ora mettete il prosciutto, il pepe e il rosmarino e amalgamate con una cucchiaio da cucina.
Prendete lo stampo da plumcake rivestitelo con una carta forno e mettete l’impasto all’interno, ora aggiungete il sesamo. Preriscaldate il forno e cuocete per 45/50 minuti a 180° in funzione statica.
Il plumcake salato al sesamo con prosciutto cotto è pronto! Buon appetito!

15 thoughts on “Plumcake salato al sesamo con prosciutto cotto”

  1. go capìo ma io sono una panificatrice da paura ed esiste il lievito istantaneo di birra (è l’active dry yeast degli anglosassoni). Comunque ok, non può che essere il lievito chimico per torte salate. :-))

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...