pasta con scampi
primi piatti, primi piatti di pesce

Orecchiette con crema di scampi

Il sapore delicato della panna, il gusto intenso degli scampi sfumati con del vino bianco, questa la mia pasta con gli scampi!

Ci sono delle volte che vuoi preparare un piatto e alla fine improvvisamente ne fai un’altro e alla fine è stata una fortuna! E’ stato quello che è successo con le orecchiette con crema di scampi che è un piatto nato per una serie di incidenti in cucina.
Volevo preparare il mio classico il risotto alla crema di scampi, ma quando mi sono messa nella preparazione mi sono accorta che la salsa di pomodoro che avevo non aveva un buon sapore, alla fine lo volevo fare in bianco ma non mi convinceva, così alla fine ho guardato che nel frigorifero aveva una confezione di orecchiette che aspettavano proprio questo sugo con gli scampi! Così alla fine il risotto è diventato una pasta con crema di scampi!
Inutile dirvi che ce lo siamo divorato, è un primo piatto davvero veloce, la parte più lunga è la pulizia degli scampi, per il resto è davvero un piatto veloce, dal sapore delicato perfetto come piatto della domenica!

Come preparare le orecchiette con crema di scampi ecco la ricetta

Ingredienti per 2 persone:

  • 200gr di orecchiette
  • 500gr di scampi
  • una carota
  • due gambi di sedano
  • panna da cucina 100gr
  • 1/2 bicchiere di vino bianco
  • peperoncino
  • olio
  • sale
  • prezzemolo tritato qb

Procedimento:

orecchiette con crema di scampi
Orecchiette con crema di scampi

Come pulire gli scampi

Ora non so voi, ma non servitemi una pasta con scampi o un risotto dove gli scampi non sono stati puliti! Gli scampi sono troppo complicati da sgusciare a mano e per come sono fatta io, quando ho davanti un buon piatto di pasta non devo perdere tempo con altro.
Gli scampi non sono difficili da pulire, bisogna avere solo un po’ di manualità. Io di solito uso gli scampi surgelati, ma il procedimento è lo stesso di quelli freschi. Una volta che avete scongelato gli scampi, metteteli in un tagliere e con l’aiuto di un coltello bello affilato o delle forbici, dovete prima togliere il carapace ossia la testa e poi togliere la polpa dalla coda. Non è difficile da fare, basta fare un’incisione nella parte della cartilagine del ventre e con una torsione togliere la loro polpa. Mi raccomando eliminate il loro filamento intestinale.
Noterete che una volta puliti degli scampi rimane ben poco! Mi raccomando non buttate le teste, le potete usare o per fare un brodo di pesce se fate il risotto o utilizzarli nella cottura del sugo e usarle per guarnire il piatto, come ho fatto io.

Una volta puliti gli scampi potete iniziare a preparare il sugo. Pulite la carota e fatene un trito insieme alle gambe del sedano. Prendete una padella e rosolate le carote e le gambe del sedano tritate con un filo d’olio e il peperoncino, per circa 10 minuti a fuoco medio. Unite le teste degli scampi e dopo 2 minuti la polpa, mettete un pizzico di sale e versate il vino bianco, fatelo evaporare, incorporate la panna. La cottura è molto veloce, gli scampi cuociono praticamente subito. Cuocete le orecchiette in abbondante acqua salata, scolatele dopo 5 minuti e conditele con il sugo di scampi, aggiungete il prezzemolo tritato! La pasta con crema di scampi è pronta! Che vi sembra?

6 thoughts on “Orecchiette con crema di scampi”

  1. Oooohhh come sono d’accordo. Io servo sempre tutto pulito, alla faccia di chi “tieni due gusci per decorazione”. Ricetta super, sto raccogliendo idee per le feste e compleanni in arrivo, questa è già lì. Grazie

    Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...